"Il Compagno segreto" - Lunario letterario. Numero 1, 3 dicembre 2002

La moglie, Jessie George a vent'anni

La foto Ŕ stata scattata attorno al 1893, un anno prima di conoscere Conrad, tre prima del matrimonio. Conrad la descrive cosý in una lettera che annuncia il matrimonio: "╚ una persona piccola che non dà affatto nell'occhio (a dir la veritÓ, ahimŔ, Ŕ piuttosto comune!), ma tuttavia mi Ŕ molto cara. Quando l'ho incontrata, un anno e mezzo fa, si guadagnava da vivere nella City come dattilografa in un ufficio americano della compagnia Caligraph." - Su di lei si concentrarono le voci peggiori del sofisticato e compiaciuto ambiente letterario inglese, che ebbe per Conrad un miscuglio alquanto stizzoso di disappunto e ammirazione: come fosse di fronte a un genio grezzo e casuale. Valga per tutti Virginia Woolf, che trov˛ una delle cause dello "scrivere male" di Conrad nell'essere uno straniero solitario "sposato ad un ammasso di lardo di moglie"... 

 

            

 torna a  

 

 

torna su