Home | Profilo | Discussioni Attive | Utenti | Download | Cerca nel web | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Altre Muse
 Sul sacro
 Dio come medicina
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 12

nelson dyar
c.s. infuocato


470 Messaggi

Inserito il - 28/11/2008 :  20:53:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da fiornando

Ma sai, Nelson, che non vedo poi nessuna differenza tra il primo principio di questo abbé e l'ultimo, arcifamoso, di Wittgenstein?



Io una differenza la vedo. Il wittgenstein intendeva dire che o si parla chiaro (pane al pane) o meglio tacere. Quindi s'accinse al sovrumano compito di applicare la logica al linguaggio, ma temo che la sua filosofia sia grande solo per l'enunciato: dimostrare è altra faccenda. L'Abbé dice che troppi scrivono, spesso solo per chiarirsi le idee che per chiarirle agli altri, quindi alla fine scrivono cose vane. Giustissimo. Però il problema è sempre il solito in questo tipo di osservazioni, ossia: chi controlla il controllore? Le esortazioni al bene sono, secondo la mia esperienza, fumo al vento. La dimostrazione logica, tanto per contentare Wittgenstein, sta proprio nel fatto che 200 anni dopo Dinouart siamo inondati da carta scritta in attesa di diventare straccia. Però però: non è questa l'essenza della vita-arte? La vita è barocca, ridondante come le sequenze del Dna e ha anche il compito di sembrare inutile: l'inutilità dà risalto a quel poco che di buono c'è in essa. L'horror plenii è la misura umana delle cose. Come potrebbero poche frasi, o versi,o immagini, incidersi in noi a marchio di fuoco, se fossimo abituati a sorbire di una bevanda sempre e solo la purissima essenza?

Il dialogo, è, per quel che ne so, al 99% sempre tra sordi. Se poi fosse pure tra muti, che dire...
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 29/11/2008 :  16:07:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

langue logica mente
en fer et feu
ma non rude
eppure dure
leviganti
lame
giust'apposta
in variabili


"Nel corso dei nostri colloqui, Russell usciva spesso nell'esclamazione:
'Logic's hell!' - E ciò esprime interamente quello che sentivamo nel riflettere sui
problemi logici; cioè la loro enorme difficoltà, la loro durezza e levigatezza.
La ragione principale di questa sensazione era, io credo, il fatto che ogni
nuovo fenomeno del linguaggio, a cui poteva capitare di pensare, avrebbe
potuto rendere inservibile la spiegazione appena data. [...] Affiora sempre
un certo modo di usare la parola che non sembra accordarsi con il concetto cui
ci hanno condotto altri usi. Si dice: ma non è così! - eppure è così! - e non
si può far altro che ripetere di continuo queste antitesi."
(Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi)
Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 25/12/2008 :  10:14:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ahhh, e' arrivato natale, mi sento buono... ma fino ad un certo punto poi basta


Stamattina, molto mattina, ritornavo da venezia, guidavo in autostrada con la mente rilassata e tranquilla, mi sentivo piu' leggero del solito perche' vi avevo lasciato un bel peso, ogni tanto osservavo il cielo sopra di me, dal colore grigio, misto a quello della salsa rosa e un po' d'azzurro, probabile effetto di nuvole, inquinamenti di tutti i tipi, e alba in arrivo, con traffico quasi assente. Ebbene in questo stato di grazia natalizia, mi giravano per la testa una quantita' di argomenti buonistici mistici e religiosi, quando all'improvviso, in mezzo a tanta bonta' mi e' venuto un pensiero diverso, anzi molti, a cominciare da quello riguardo l'abitudine cristiana di trasformare il natale nella giornata del “volemose ben”, forse per esaltatare ancor piu' la nascita di gesu'. Il cui padre pero', mentre ci pensavo, non mi ha mai dato l'impressione di essere un gran buon padre, nemmeno per lui, dal momento che qualche annetto piu' tardi lo ha lasciato morire in croce peggio di un cane. Ebbene mi chiedevo se questo strano dio padre, che ha creato questo mondo riempendolo di tanta sofferenza e cattiveria, non fosse piu' simile per carattere ad un sadico che ad un padre nostro che sei nei cieli, come recita la preghiera, ma io un padre cosi mica lo vorrei mai, ce ne sono gia' a sufficienza quaggiu' di padri che non vanno bene, ed ho la netta sensazione che se lo fosse pure lui, sarebbe il peggiore di tutti. Pensavo tra l'altro all'assurdo meccanismo dell'evolversi della nostra stessa vita adottato da questo dio padre, innanzitutto l'unica che sicuramente possediamo, tralasciando le promesse, alla quale, per quanto le cose possano andare bene, al massimo dello sviluppo intellettuale e fisico di un uomo, anche il piu' fortunato del mondo, gli arriva addosso la vecchiaia, subito dopo il declino, annientandola fino a renderla polvere. Non voglio pensare al paradiso e a tutto il resto, altre grandi promesse, molto sospette, ma per ora solo al mondo in cui siamo, l'unico che abbiamo, il quale non mi sembra un gran regalo, dato che e' immerso fino al collo da continue sofferenze, sia fisiche che psichiche, ed a scadenza d'uso, come i prodotti dei supermercati. Sinceramente io il mondo non l'avrei mai fatto cosi, nemmeno se mi fossi svegliato quella mattina con un gran mal di testa, quindi riflettevo sul fatto che il mio senso di giustizia e bonta' potesse essere completamente sbagliato. Ma per quanto mi sforzassi non ce la facevo a convincermi di sbagliare, quindi mi e' venuta un'idea, quella che si potrebbe, anzi si dovrebbe, istituire un tribunale per processare dio per reati contro l'umanita', reati talmente gravi che in confronto ai suoi, hitler e stalin sembrerebbero degli innocenti bambini che hanno giocato a palleggiare delicati sui prati dei destini dei popoli. Quindi invito dio a presentarsi personalmente a questo tribunale, per discolparsi, e mostrare tutte le prove possibili al fine di dimostrare la sua innocenza, e la sua bonta' tanto declamata ma mai vista in circolazione, in caso abbia delle prove convincenti sara' giudicato con lealta' e giustizia, niente vendette, ma pure niente avvocati d'ufficio in lunga toga nera e colletto bianco, in quanto quelli li abbiamo gia' sentiti troppe volte e da troppo tempo fare i soliti discorsi, e' dimostrato ormai che dalla loro bocca escono solo frottole, che finora piu' che a discolparlo lo hanno fatto sembrare piu' colpevole di quello che appare in base ai fatti attualmente in mano al giudice.


Modificato da - o_cugino in data 25/12/2008 10:17:22
Torna all'inizio della Pagina

nelson dyar
c.s. infuocato


470 Messaggi

Inserito il - 25/12/2008 :  11:01:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

E' una vecchia utopia fascista e comunista quella di una vita senza segreti, in cui vita pubblica e vita privata siano tutt'uno.

(Kundera, I testamenti traditi)

Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 26/12/2008 :  13:49:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

[img]http://images.ciao.com/iit/images/products/normal/417/product-848417.jpg[/img]

Ogni danno, anche se ricevuto nell'oscurita' di molti anni passati, ci rende piu' insensibili alle avversita', ma quel dono indesiderato e' solo un inganno, quello di credere di essere piu' adatti a sopravvivere. Attraverso la perversa e morbosa attrazione per l'idea della morte, droga anestetizzante dell'istinto umano di sopravvivenza, falsa medicina, quel dono ci ruba piuttosto qualcosa, perche' dalle sue cicatrici che non si rimarginano fuoriesce lentamente il sangue, che altrettanto lentamente soffoca la gioia di vivere e uccide i sentimenti, fino a spedire la mente in un mondo tutto nostro di sconfinata solitudine, un pianeta morto senza lune, posto ...ai confini della realta'. Segue musichetta.

Torna all'inizio della Pagina

nelson dyar
c.s. infuocato


470 Messaggi

Inserito il - 26/12/2008 :  14:48:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[img]http://www.themonkeycage.org/monkey.JPG[/img]
Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 04/01/2009 :  19:45:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Dalla foto e' evidente lo scarso interesse di Mr Nelson per le storielle ai confini della realta', forse lui preferisce argomenti piu' solidi, ad esempio che si parli del mercato delle banane? accontentiamolo

[img]http://img223.imageshack.us/img223/5092/scimmia1sq8.jpg[/img]


Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 04/01/2009 :  19:50:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
presunti frammenti del diario di dio, consegnati a me da un certo dott. indianajones, il quale afferma con assoluta sicurezza: " sono autentici!!" ...mah


Caro diario, oggi e' finito il settimo giorno della mia creazione, ed e' stato davvero un ottimo giorno per me, mi sento davvero un dio, ho avuto una intuizione della quale sono proprio orgoglioso, davvero creativa, dopo una settimana di giochetti per distrarmi piuttosto semplici, i soliti che sono capaci di fare tutti, la creazione, ho fatto qualcosa di totalmente nuovo, mai fatto prima da nessuno. Qualcosa di geniale e insolito, sono sicuro che i miei colleghi degli altri universi mi invidieranno, sicuramente vorranno copiarmi, anche loro come me sono annoiati di stare sempre davanti alla tv, a guardare le scemenze della de filippi, o gli idioti varieta' delle prime serate televisive. Prima o dopo, alla mia prima giornata storta, con un fulmine mettero' fine a tutto questo scempio offensivo della mia intelligenza, non voglio rischiare di diventare uno scemo abbruttito, magari di scordarmi di esser un dio, potrei perdere addirittura i miei poteri, magari l'universo potrebbe scomparire, e io sono un dio responsabile. In ogni caso solo io avro' il merito di questa invenzione, il dio dell'universo 1102, l'unico che ha spezzato il corso della grande noia, almeno per i prossimi diecimila anni, poi ci penseremo, per allora anche questo giochetto probabilmente ci stanchera', lo distruggeremo e vedremo di tirar fuori qualcosa di nuovo e ancora piu' divertente dei soliti quiz televisivi, o di quella scimmia arrogante di adrian, che purtroppo ogni tanto ricompare, creata al quinto giorno anche se lei e' convinta sia stato il sesto(non sa contare fino a sei), che pretende di pensare e parlare con me, ma non sa parlare in italiano, anzi, nemmeno parlare. Ma ora inutile perdere tempo con questi sciocchi dettagli, anche perche' muoio dalla voglia di descrivere la mia nuovissima e superba invenzione. Dunque, dopo aver fatto la materia, i cieli, le piante e gli esseri viventi, che nascono, muoiono e si riproducono continuamente, modificandosi attraverso l'evoluzione continuando a cambiare, per non dovermi annoiare guardando sempre le stesse cose e lo stesso panorama, ebbene stavolta ho fatto qualcosa di completamente diverso e nuovo, una creatura che ho chiamato essere umano. Ebbene, il suo aspetto e la sua natura esteriore e' uguale a quella degli altri esseri viventi detti animali, ma a questa creatura ho concesso un “dono”(uso questa parola un po' per ironia, e un po' perche' mi diverte, confesso di sentirmi un po' sadico). Dunque la novita' asoluta e' che gli ho ficcato nella testa la coscienza di esistere, attraverso la quale lui si e' convinto di possedere un'anima, cosi gli e' venuta l'idea perniciosa di costruirci sopra un'etica morale, come se tutto cio' che gli sta attorno avesse un significato ed uno scopo ben preciso; poverino, sapesse la verita'. Avevo previsto tutto, a parte il fatto che un pensiero etico ha avuto come effetto collaterale di spezzargli in due la coscienza, a questo non avevo pensato, ma a volte riesco a superare anche me stesso. Da allora lui, oltre che essersi convinto di assomigliare a me e credere che io gli voglia bene e sia un buon padre per lui, benche' questo ultimo fatto sia innegabilmente corretto dal punto di vista fisico, mi diverte moltissimo perche' in quanto al resto il semplice pensarlo mi fa morire dal ridere. Dunque stavo dicendo che il suo chiedersi quale debba essere il suo destino, semplice effetto della sua coscienza di esistere, gli ha spezzato in due la sua consapevolezza, che lui chiama il bene e il male, come se ci fosse un bene ed un male, poverino, si e' pure convinto che io rappresenti il bene, e il male allora chi lo avrebbe inventato?. Lui e' convinto sia stato lucifero, un mio presunto angelo ribelle, ma a parte il fatto che io non ho mai creato alcun angelo(come compagnia preferisco la tv), dimostra in questo ragionamento il suo limitato intelletto, perche' la risposta a questa domanda e' talmente logica e semplice, e come dice il famoso proverbio, forse di sofocle? non mi ricordo esattamente: “non c'e' nessun cieco peggiore di colui che non vuol vedere”, quindi questo mio giocattolo e' un orbo totale, oltre che piuttosto arrogante. Comunque, nonostante queste considerazioni possano essere interessanti da un punto di vista etologico, non sono quello di cui mi interessa parlare ora, cioe' che quello che mi diverte e' l'effetto, perche' da allora l'uomo non fa altro che interrogarsi e combattere contro se stesso, ogni singolo uomo sente questa scissione interiore che lo inquieta, e gli provoca tante guerre e sofferenze interiori, che inevitabilmente, come sfogo, si traducono in guerre vere e proprie tra migliaia, anzi milioni di suoi simili, sempre pronti a sfogare tutto il loro bisogno di morale ed etica, impossibile da appagare per evidenti motivi, facendolo quindi soffrire e penare ancora di piu', rendendo quindi la razza umana semplicemente ridicola per la scarsa intelligenza che dimostra, ma alquanto divertente per le mie serate in casa, seduto sul divano ad osservarla, con accanto alcuni pacchetti di marlboro e qualche bottiglia di vino, composto da una segreta miscela di uvaggi cabernet sauvignon, cabernet franc e merlot. Il maledetto oste che mi procura questo vino si ostina a non confessarmi le percentuali, ha paura che me lo faccia da solo, e di perdere un cliente. Prima o dopo lo trasformero' in una statua di sale, col quale mi cucinero' delle grosse e squisite spigole, e ci berro' sopra dell'ottimo sauvignon, o qualcosa del genere, purche' non piu' vecchio di un anno, e brindero' a lui. Ma ormai e' tardi e sta per iniziare porta a porta di bruno vespa, percio' proseguiro' domani con questa mia divertente storia ...uhm, forse non sto raccontando tutta la verita', perche' ho un po' ecceduto col vino, e non mi va piu' di continuare, percio' continuero' la prossima volta. Pero' non prometto nulla, anche se il finale e' molto interessante, e non sono nemmeno sicuro di volerlo svelare qui. E adesso, mio caro diario, dato che non vorrei che tu mi fossi rubato e finissi nelle mani sbagliate, ti rinchiudo a chiave come ogni sera nell'arca dell'alleanza e ti mando a riposare, ci vedremo domani, se non avro' da fare, buonanotte.



Modificato da - o_cugino in data 04/01/2009 22:35:24
Torna all'inizio della Pagina

nelson dyar
c.s. infuocato


470 Messaggi

Inserito il - 05/01/2009 :  08:42:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

[img]http://www.garzantilibri.it/dbimmagini/Travaglio-Per%20chi%20suona.jpg[/img]


Nel mondo si prende ognuno per quello che vale; ma bisogna anche che valga qualcosa.

Goethe.

Modificato da - nelson dyar in data 05/01/2009 19:48:04
Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 05/01/2009 :  14:12:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

...parole sante, ma un momento, senti questa, non e' di Volfango, e' di Vinal, sempre meglio di niente:

[img]http://weblogs.newsday.com/sports/watchdog/blog/twilight-zone.jpg[/img]

"in un mondo oggettivamente relativo dare il valore alle cose e' come affermare che non gli appartengono, quindi e' del mentitore seriale, oppure sta in un mondo posto ...ai confini della realta' "
segue ancora musichetta

Torna all'inizio della Pagina

nelson dyar
c.s. infuocato


470 Messaggi

Inserito il - 10/01/2009 :  18:21:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[img]http://data.kataweb.it/kpm2eolx/field/foto/foto/2049155[/img]
Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 10/01/2009 :  20:29:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

tristezza e consolazione

[img]http://www.regione.piemonte.it/piemonteinforma/scenari/2007/febbraio/im/urna.jpg[/img]

Quando saro' morto bruciate il mio corpo, mettete i suoi resti dentro un'urna e disperdete le sue ceneri nel mare, perche' e' da li che tutti siamo venuti, e li' vorrei tornare. Se sentiro' improperi e bestemmie contro di me mi farete felice, perche' vorra' dire che avevo ragione. (Vinal)


Torna all'inizio della Pagina

nelson dyar
c.s. infuocato


470 Messaggi

Inserito il - 06/02/2009 :  15:10:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Deriva eutanasica


[img]http://www.ex-libris.it/CARDINALI.jpg[/img]



Da intendersi quando la frequenza delle fregnacce è assolutamente casuale.

Modificato da - nelson dyar in data 16/02/2009 14:43:24
Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 06/02/2009 :  15:36:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

... frequenza allelica?

quanto e' bello sentire i nuovi paroloni, per me sono piu' buoni del prosciutto di parma
Adesso pero' vado a controllare il contatore, prima ho sentito un tic, e mi chiedevo cosa fosse, dev'essere scattato di uno


Torna all'inizio della Pagina

o_cugino
c.s. infuocato


132 Messaggi

Inserito il - 09/02/2009 :  20:32:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

[img]http://blog.terrorpilot.com/wp-content/uploads/2006/10/chiesapompa.jpg[/img]

Questa storia di eluana ha superato ogni limite del ridicolo, in lungo e in largo, se non fosse che e' un dramma. I media ormai fanno solo vomitare, mentre i preti e i politici sono da codice penale o ammnistia da paese latino-americano? beh, ci troviamo tutti insieme, la domenica a messa, cosi ne riparliamo, e ricordatevi di portare pure i bambini, sono fondamentali per il progresso della religione.


Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 12  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
© Torna all'inizio della Pagina
Generated in 3.19 sec. Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03