Home | Profilo | Discussioni Attive | Utenti | Download | Cerca nel web | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Extra-vaganze
 La burla del Tempo
 la burla del tempo
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione 
Pagina: di 15

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 04/02/2008 :  16:34:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

vago andante ad agio cauteloso

[img]http://img244.imageshack.us/img244/7693/grouchomarxpromophotowc1.jpg[/img]

"[...] forse si limiteranno a vagare nottetempo per le strade in cer-
ca di pace e tranquillità [...] le mie osservazioni necessariamente
brevi e cautelose"
(Groucho Marx, Le lettere di)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 04/02/2008 :  16:46:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

ergo mento Argo


porre e disporre, porre e frapporre, porre e supporre

[img]http://img502.imageshack.us/img502/4286/paulvalerylorm6.jpg[/img]

"Lucrezio: Una meravigliosa vicenda, Titiro.
Titiro: Perdonami. Senza volerlo ho frapposto questo discorso ai di-
scorsi più profondi e più saggi che tu stavi per farmi riguardo al[l']argomento"
(Paul Valery, Dialogo dell'albero)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 04/02/2008 :  17:19:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
l'odiosamato simillimo


con nesso sconnesso

[img]http://img81.imageshack.us/img81/6108/ggmne4.jpg[/img]

"Lucrezio: Questo io ti dico, Titiro: fra tutte le cose viventi esi-
ste un nesso segreto, una somiglianza che genera tanto l'odio quanto
l'amore. Il simile accarezza o divora un simile."
(P.Valery, Dialogo dell'albero)


Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 06/02/2008 :  16:42:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

abitual mente straordinaria

per manére di tutto via andante

[img]http://img171.imageshack.us/img171/7780/heideggerbureaubr9.jpg[/img]

"A quale cosa pensiamo quando diciamo 'essere presente'? Wesen vuol
dire wahren, 'perdurare'. Ma ci diamo pace troppo rapidamente se con-
cepiamo questo perdurare come un mero durare, e la durata -in base
all'idea che abitualmente si ha del tempo - come il tratto di tempo
compreso tra un 'ora' e quello successivo. Parlare di 'essere essen-
zialmente presente', esige tuttavia che nel perdurare inteso come un
'presentarsi durevolmente' noi percepiamo il suo 'rimanere' e 'per-
manere'. Se 'l'essere presente' ci riguarda, allora il 'presente'
significa: 'rimanere incontro a noi' - a noi uomini."
(Martin Heidegger, Tempo e essere )
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 09/02/2008 :  16:09:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

tiro divagare molle

brogli e brogliacci

[img]http://img166.imageshack.us/img166/5576/gaddapa5.jpg[/img]

" Roma, 9 febbraio 1928.

Caro [...], grazie della tua cartolina. [...] Sto cercando di disim-
brogliarmi, ma è difficile.
Per colmo di sventura mi capita addosso una specie di pasticcio allo
stomaco: vedremo cos'è. Se hai due minuti di tempo, mandami due righe
che riceverò con grande gioia.
[...]
Tuo [...]"
(Carlo Emilio Gadda, L'ingegner fantasia,
Lettere a Ugo Betti 1919-1930)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 13/02/2008 :  16:54:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

a(f)ferro luce fuoco e fiamme
lo stesso attimo altero tutto via
tuttavia


[img]http://img231.imageshack.us/img231/1880/isoladalferroedalfuocooo0.jpg[/img]

"Socrate: O Fiamma!...
E magari è una sciocca quella ragazza...
O Fiamma!...
E chissà di quali superstizioni e di quali frottole è fatta la sua
anima quotidiana...
O Fiamma, tuttavia!... Cosa viva e divina!...
Ma che è una fiamma, amici miei, se non l'attimo stesso? - Tutto
quanto nell'attimo stesso è folle e giocondo e formidabile!... O
amici miei, tutto ciò che passa dallo stato greve allo stato tenue
passa attraverso l'attimo di fuoco e di luce..."
(Paul Valery, L'anima e la danza)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 13/02/2008 :  17:07:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
stabili instabilità
per ingannare un pò il tempo
tra una cosa e l'altera

invisibile istantanea d'un istante
in visibile visibil io(?)



"Fedro: Guarda, ma guarda!... Ella danza laggiù e dona agli occhi
quel che tu tenti di dirci qui... Rendi visibile l'istante... Per
quali gemme ella passa!... Emana gesti come fulgori!... Estorce
alla natura atteggiamenti impossibili sotto gli occhi del Tempo!...
E il Tempo si lascia ingannare... Mentre lei attraversa impunemente
l'assurdo... E' divina nell'instabilità, ne fa dono ai nostri
sguardi!
Erissimaco. L'istante genera la forma e la forma rende visibile
l'istante."
(Paul Valéry)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 13/02/2008 :  17:49:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

teorie della fine dei principi
pratiche del principio della fine...



[img]http://img169.imageshack.us/img169/2281/yongao8.jpg[/img]

"Socrate: Mi son lasciato portare dal discorso...
Abbiamo l'eternità per discorrere sul tempo."
(Paul Valéry, Eupalinos o l'Architetto)


... o viceversa:
"huan jing bu nao"
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 14/02/2008 :  10:31:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
che tempi irresistibili!


vedere infnito essere presente

[img]http://img205.imageshack.us/img205/6405/grandayonxp6.jpg[/img]

"Titiro: Vedo quello che dici.
Lucrezio: Vedi dunque in questo grande essere una specie di fiume.
Titiro: Un fiume?
Lucrezio: Un fiume vivo, [...che...] procede irresistibile, con una
letezza che la rende implacabile, come il tempo."

(Paul Valéry, Dialogo dell'albero)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 14/02/2008 :  15:46:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

la resistenza del tempo

anteprima del giorno dopo

[img]http://img514.imageshack.us/img514/2421/gaddabeckettpericolixq1.jpg[/img]

"Resistencia, 15 febbraio de 1923.
Carissimo [...],
ho ricevuto la tua affettuosa cartolina che m'ha fatto molto piacere.
Sono un novellino dell'America, gran baraonda: e rinuncio a dirti
delle prime impressioni, che potrebbero essere idiote. [...]
Accolgo il tuo invito di valermi di te per farmi mandare Riviste,
libri, consigli, ecc. [...] - Ho sul mio tavolo il Re Pensieroso e
pensavo di farne un articolo per [...]
Ma devo trovare il tempo! E bisognerà attendere un pò, forse. -
Scrivimi a lungo [...] e anch'io ti scriverò.
Un affettuoso abbraccio dal tuo"

(C.E.Gadda, L'ingegner fantasia)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 14/02/2008 :  16:37:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

in seguito inseguito inseguire insegui re

la fuga dell'adagio ma non troppo

[img]http://img145.imageshack.us/img145/5775/daphneuj8.jpg[/img]

"E [Dafne] risponde: "Concedimi, carissimo genitore, di godere di una
perpetua verginità. [...]" E il padre in verità acconsentirebbe. Ma è
questa tua bellezza, o Dafne, che non permette che tu rimanga come
vorresti, il tuo bell'aspetto non si concilia con il tuo desiderio.
Febo è innamorato; ha visto Dafne e brama di unirsi a lei, e in quel-
lo che brama ci spera, benché si sbagli, proprio lui che è il dio
degli oracoli. [...] Lei fugge, più svelta di un venticello leggero,
e non si arresta quando egli cerca di trattenerla con queste parole:
"Ninfa, ti prego, férmati! [...] Sono impervi i luoghi per i quali
vai così in fretta. Corri più adagio, ti prego, e rallenta la fuga!
Anch'io ti seguirò più adagio. Rifletti però a chi è che piaci! Non
sono un montanaro, non sono un pastore, io; non sto qui a fare il
rozzo guardiano di mandrie e di greggi.* Non sai, sciocca, non sai
chi fuggi, e per queso fuggi. [...]
Io sono colui che rivela il futuro, il passato e il presente.
[...] L'inseguitore però, aiutato dalle ali dell'amore, corre di più
e non dà tregua ed è alle spalle della fuggitiva. Stremata essa alla
fine impallidisce, e [...] rivolta alle acque del fiume Peneo: "Aiu-
tami, padre, - dice. - Se voi fiumi avete qualche potere, dissolvi,
trasformandola, questa figura per la quale sono troppo piaciuta". Ha
appena finito questa preghiera, che un pesante torpore le pervade le
membra, il tenero petto si fascia di una fibra sottile, i capelli si
allungano in fronde, le braccia in rami; il piede, poco prima così
veloce, resta inchiodato da pigre radici, il volto svanisce in una
cima. Conserva solo la lucentezza. Ma anche così Febo la ama, e pog-
giata la mano sul tronco sente il petto trepidare ancora sotto la
corteccia fresca, e stringe fra le sue braccia i rami, come fossero
membra, e bacia il legno, ma il legno si sottrae ai suoi baci. E al-
lora dice: "Poiché non puoi essere moglie mia, sarai almeno il mio
albero."
(Ovidio, Metamorfosi)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 19/02/2008 :  17:34:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
api laboriose inezie

gran bei tempi!

ma tu ma io ma ora chi che sia o che

"Ma tu, mio carissimo, fatti coraggio, e ti conforti il paragone del-
la tua ricchezza colla miseria altrui [...]. Ma io da
gran tempo
non penso né scrivo né leggo cosa veruna, per l'ostinata imbe-
cillità de' nervi degli occhi e della testa: e forse non lascerò al-
tro che gli schizzi delle opere ch'io vo meditando [...] e per quanto
io conosca la piccola cosa ch'io sono, tuttavia mi spaventa il dover
lasciare senza effetto quanto avea concepito. Ma ora propriamente son
diventato inetto a checchessia. Vedo che tutto mi contraddice, e sono
respinto da ogni parte, e basta ch'io desideri una cosa perché succe-
da il rovescio; io non so quello che fo in questo mondo."

(Giacomo Leopardi, Lettere - tomo primo -
Classici Ricciardi Einaudi
)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 20/02/2008 :  15:58:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
novantiquitudini


"ad angelo [del] mai
[...]
Finalmente il grido delle nuove meraviglie [...] ci fa tornare ai
tempi dei Petrarca."
(Giacomo Leopardi, ivi)




Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 20/02/2008 :  16:57:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

caelicola terra, terricolo cielo

[img]http://img134.imageshack.us/img134/6425/petrarca1470cp3.gif[/img]

"Così nelle umane cose sempre ne avviene di avere a schifo il presen-
te come avemmo il passato mentr'era, ed avremo, quando verrà, il fu-
turo. Solo la memoria ci diletta o l'aspettazione: vedi dunque quanto
valgano gli umani piaceri, che si alimentano solo di quel che ci man-
ca. Oh! beata la vitaceleste, sempre uguale a se stessa! Nulla in es-
sa di passato, nulla di futuro, ma tutto sempre presente: nulla si
cerca, nulla si spera, sempre si gode del bene vero e presente; quel-
lo che piacque, piace e piacerà immutabile, eternamente: e pasce il
desiderio di chi gode senza che quello si scemi [...] A noi frattanto
tocca restare quaggiù dove mutabile è tutto, e viver miseri sempre,
se la speranza o la pazienza non ci porgan conforto."
(Francesco Petrarca, Le senili,
Classici Ricciardi Einaudi)
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 20/02/2008 :  17:54:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
pregiati abbozzi dispregiati?

"A Francesco [...], quanto sia prezioso il tempo.
Il tempo non m'era una volta così prezioso; che sebbene sia sempre in
certo, molto ancora speravo da lui; ma ora e il tempo e la speranza,
e ogni altra cosa, si vanno sempre più assottigliando."
(Francesco Petrarca, Le familiari
Classici Ricciardi Einaudi)
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 15  Discussione   
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
© Torna all'inizio della Pagina
Generated in 0.09 sec. Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03