Home | Profilo | Discussioni Attive | Utenti | Download | Cerca nel web | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 TORTINI E MADRIGALI: il forum del compagno segreto
 Proposte per i prossimi numeri del c.s.
 La vita
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Lady Catherine
nuovo c.s.


10 Messaggi

Inserito il - 27/01/2010 :  22:49:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
http://www.youtube.com/watch?v=KZGi49Bnghs



http://www.youtube.com/watch?v=nsl7XDTBaJo&feature=related




Horowitz... Rubinstein... a voi l'ardua sentenza....

...quando si dice che il tempo è soggettivo
Torna all'inizio della Pagina

orlandogibbons
c.s. acquatico


57 Messaggi

Inserito il - 06/02/2010 :  08:35:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[img]http://www.musickr.it/wp-content/uploads/2009/06/gazebo-i-like-chopin-150x150.jpg[/img]


a me pare un doppio modo di pensare la Polonia: intimista in Horowitz vecio, come fosse una folata di conversazione mondana da un tempo lontano; orgogliosa e strafottente in Rubinstein.


Modificato da - orlandogibbons in data 06/02/2010 08:51:00
Torna all'inizio della Pagina

f.c.
c.s. oltre


1642 Messaggi

Inserito il - 06/02/2010 :  15:56:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
hypnotic trance

[img]http://www.tempusvitae.it/headlines_articoli/HL_PRD_24766/immagini/chopin_and_the_nobility.jpg[/img]


Mi avete fatto ascoltare almeno una decina di Polonaise op. 53... e non è una di quelle musiche che pretenda tanto facilmente. Horowitz, per me sempre stupendo, l'ho trovato più nervoso e meno cantabile. Rubinstein più spontaneamente capace di legare tutto, forse dunque addirittura più padrone. Il bello è che m'è piaciuto un po' più il primo: più chiaro, più sorgivo...

Di Horowitz ho preferito di gran lunga questa versione:
http://www.youtube.com/watch?v=AZFilY0KBF4

Un Rubinstein più giovane e, alla mia impressione, ancora più unitario, qui:
http://www.youtube.com/watch?v=ZEG_yjGGATQ

Trovo affascinante che i due grandi restino sostanzialmente fedeli fino alla fine alla loro idea del pezzo.

Pollini fa sentire tutto (ma a me non piace molto come Pollini tocca il pianoforte, mentre Horowitz potrebbe suonare anche Fra' Martino), la Argerich amatissima parte benissimo, poi mi sembra che faccia un un po' di caos:
http://www.youtube.com/watch?v=RQSw61zcIw0

Stupendo Gilels. Per me che faccio fatica a sentire l'unitarietà del pezzo, è quello che mi fa sentire meglio il discorso, e con meno miscedanza da pedale di Rubinstein:
http://www.youtube.com/watch?v=ZEG_yjGGATQ

(E in macchina ascoltato Sofroniwski, anche bellissimo, che però su youtube non c'è). Quando ho bisogno di riconvertirmi - cosa non sempre semplice - a Chopin, ascolto Richter. Sul quale caldamente consiglio, olte tutti i pezzi di Chopin, questa presentazione:
http://www.youtube.com/watch?v=Q1iUdM5k5Hc

Sono opinioni tutt'altro che attendibili. Nel numero di febbraio di "Musica" leggo che il disco di Dinu Lipatti dedicato ai Waltzes è stato giudicato il miglior Chopin mai inciso... e a me il levigatissimo Lipatti non fa impazzire. Un po' più di barbarie...

Modificato da - f.c. in data 06/02/2010 15:57:25
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
© Torna all'inizio della Pagina
Generated in 0.36 sec. Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03