Home | Profilo | Discussioni Attive | Utenti | Download | Cerca nel web | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 letture, scritture
 La versione del c.s.: tradire & tradurre
 Edgar Lee Masters
 Nuova Discussione  Rispondi
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fiornando
c.s. oltre


573 Messaggi

Inserito il - 12/10/2008 :  07:54:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

I COULD not run or play
In boyhood.
In manhood I could only sip the cup,
Not drink--For scarlet-fever left my heart diseased.
Yet I lie here
Soothed by a secret none but Mary knows:
There is a garden of acacia,
Catalpa trees, and arbors sweet with vines--
There on that afternoon in June
By Mary's side--
Kissing her with my soul upon my lips
It suddenly took flight.



Non potei correre o giocare
Da ragazzo.
Da uomo seppi solo sorseggiare,
Non bere - Perché la scarlattina
Mi lasciò cagionevole di cuore.
Eppure giaccio qui, riconciliato
Da un segreto che solo Mary sa:
C'e un giardino d'acacie, di catalpe
E alberate di viti - là una sera
Di giugno, a fianco a Mary, la baciavo,
E dalle labbra all'improvviso l'anima
Spiccò il volo.

Modificato da - fiornando in Data 14/10/2008 08:07:57

fiornando
c.s. oltre


573 Messaggi

Inserito il - 13/10/2008 :  12:30:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando


Rosie Roberts

I WAS sick, but more than that, I was mad
At the crooked police, and the crooked game of life.
So I wrote to the Chief of Police at Peoria:
"l am here in my girlhood home in Spoon River,
Gradually wasting away.
But come and take me, I killed the son
Of the merchant prince, in Madam Lou's
And the papers that said he killed himself
In his home while cleaning a hunting gun--
Lied like the devil to hush up scandal
For the bribe of advertising.
In my room I shot him, at Madam Lou's,
Because he knocked me down when I said
That, in spite of all the money he had,
I'd see my lover that night."



Ero malata, ma ancor più arrabbiata
Con la stupidità dei poliziotti,
E lo stupido gioco della vita.
Così scrissi a Peoria, allo sceriffo:
"Son qui nella mia casa di ragazza
A Spoon River, a finire i miei giorni.
Venite a prendermi, ho ammazzato io
Il figlio del nababbo, al Madam Lou,
E le carte secondo cui s'è ucciso
In casa sua pulendo la pistola
Mentono come il diavolo, a coprire
Lo scandalo della pubblicità.
Nella mia stanza al Madam Lou l'ho ucciso,
Perché lui mi picchiò quando gli dissi:
Tieniti pure tutti i soldi che hai,
Stanotte ho da vedermi col mio amore."


Modificato da - fiornando in data 13/10/2008 12:33:07
Torna all'inizio della Pagina

campi giovanni
c.s. oltre


861 Messaggi

Inserito il - 12/04/2010 :  17:03:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a chi ne resta

a chi ne resta morte morta vita
squaderna rigo regolo di tutto
scomposto sé dirige verso asciutto
fraseggio d’ala sillaba d’avita

il rito incensa senso man tenendo
disgiunte in punto a punto trama croce
ordito d’ore oblico sguardo foce
la gola fonda voce qual ne rendo

d’amare donde passi tra liquidi
e persi venti parti celle aperte
in chiuse stasi d’estasi tu dentro

amico porto caelicolo centro
conduci ovunque certo dall’incerte
so tratte somme d’ime pur le vidi


(quando mi si scrisse come controcanto pensai a f. e gliela dedicai)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
© Torna all'inizio della Pagina
Generated in 0.08 sec. Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03