Home | Profilo | Discussioni Attive | Utenti | Download | Cerca nel web | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 letture, scritture
 pensieri del tè (caffè, karkadè, camomilla...)
 proviamo?
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 28

boboross
c.s. infuocato


397 Messaggi

Inserito il - 14/02/2004 :  13:48:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quando parlavo del flavour of mortality, alludevo proprio alla situazione che Polly citava per ultimo.
Il flavour, per quanto mi riguarda, lo sento hic et nunc, però, lo ammetto, potrei esser eccessivo.
Se poi devo rivolgermi verso qualche sublime mascalzone,dato che parliamo di libri ( quasi sempre libri belli), vado a rileggermi il Latouche de "l'album perduto", about Talleyrand, divertentissimo e astutissimo mascalzone.
Ora passo e chiudo,: devo andare a espiare la colpa di reputare non disdicevole che qualcuno aspiri ad indefettibili stili morali, ovviamente senza riuscirci, come tutti, ma disdegnando il cinismo paramachiavellico molto in voga in our country.
Torna all'inizio della Pagina

Polly Peachum
c.s. alato


99 Messaggi

Inserito il - 14/02/2004 :  17:20:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[img]http://www.shopwithjean.com/images/lucysch.jpg[/img]
Bobo, don't give me a bob, be my Valentine!

[url]http://show.supereva.it/omyomy/lucy.gif[/url]
Torna all'inizio della Pagina

orfano sannita
c.s. infuocato


308 Messaggi

Inserito il - 19/02/2004 :  15:35:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Speme


[img]http://quest.arc.nasa.gov/aero/events/regimes/contest/Jacob-Munch-HS.jpeg[/img]


"La speranza sarebbe un’inversione di tendenza."
Edgar Morin su "Le Monde"
Torna all'inizio della Pagina

orfano sannita
c.s. infuocato


308 Messaggi

Inserito il - 02/03/2004 :  09:31:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per forza!

[img]http://www.archaeologyinfo.com/images/skullrow2.JPG[/img][img]http://www.archaeologyinfo.com/images/skullrow7.JPG[/img]


"Una volta l'umanità non si occupava che di guerre; la sua esistenza era un seguito di invasioni, battaglie, vittorie. Tutto questo ormai è superato, e ha lasciato dietro di sé un vuoto enorme, che per il momento non si sa come colmare: l'umanità è alla ricerca spasmodica di qualcosa e finirà col trovare! Per forza! Chi sa quando però: speriamo presto!"
(A. Cecov, Tre sorelle)
Torna all'inizio della Pagina

boboross
c.s. infuocato


397 Messaggi

Inserito il - 03/03/2004 :  21:31:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
<< Amai la verità che giace al fondo >>
U.Saba
In opnore di tutti i triestini veri o acquisiti che, non a caso, direi, frequentano questo forum.
Torna all'inizio della Pagina

Macheath
c.s. alato


94 Messaggi

Inserito il - 08/03/2004 :  08:33:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ma sei sicuro, Bobo caro? Non scriveva Hofmannsthal (Libro degli amici)che sempre in superficie si nasconde la Profondità?

"Perché vuoi sempre spiegare? Perché vuoi sempre scoprire che cosa c'è dietro? E più dietro ancora, sempre e solo dietro ? Come sarebbe una vita limitata alla superficie? Serena? E sarebbe da disprezzare solo per questo? Forse c'è molto di più alla superficie - forse è tutto falso ciò che non è superficie, forse tu vivi ormai tra immagini illusorie, continuamente cangianti, non belle come gli dèi, ma svuotate come quelle dei filosofi. Forse sarebbe meglio: tu allineeresti parole (giacché hanno da essere parole), ma ora sei sempre alla ricerca di un senso, come se ciò che tu scopri potesse dare al mondo un senso che il mondo non ha." (Canetti, La rapidità dello spirito)
Torna all'inizio della Pagina

boboross
c.s. infuocato


397 Messaggi

Inserito il - 08/03/2004 :  13:47:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma sono parole di Saba, non mie.
Quanto a me, non credo che la verità giaccia sempre al fondo. Qualche volta è lì davanti a noi, ma vogliamo ignorarla. La cosa vera non ha un senso, probabilmente. E' vera e basta.
Ma ogni proposizione è soggetta a verifica, mi sembra. Dunque, anche la mia.
Torna all'inizio della Pagina

Polly Peachum
c.s. alato


99 Messaggi

Inserito il - 09/03/2004 :  07:42:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
"Se mi chiedessero quale tra tutti i misteri rimane sempre impenetrabile, risponderei senza esitare: l'evidenza."

Edmond Jabès, il libro della condivisione.
Torna all'inizio della Pagina

gabrilu
c.s. alato


88 Messaggi

Inserito il - 09/03/2004 :  09:17:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

POLLY SEI TORNATA!


[img]http://www.bankersonline.com/postcard/pictures/wow.jpg [/img]


.Sentivo la tua mancanza..

gabrilu
Torna all'inizio della Pagina

Polly Peachum
c.s. alato


99 Messaggi

Inserito il - 09/03/2004 :  15:34:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Gabrilulù, ma che stuporosa accoglienza! Grazie Grazie Grazie... eh già, erano sette giorni e più che non mi si vedeva entre nous...

[img]http://perso.wanadoo.fr/chabrieres/actresses/thumbnails/jean_seberg.jpg[/img] [img]http://www.frenchculture.org/cinema/pix/godard/breathless2.jpg[/img]
(Jean Seberg, A bout de souffle)

...giusto il tempo di prender dimora (un istante) nel cuore della luce, ed esserne poi frullata via, come al solito... è così odiosa la risacca amorosa... (e pensare che non si è nemmeno arrivati ad aprile, the cruelest...)

[img]http://www.allposters.com/IMAGES/MMPH/168111_a.jpg[/img][img]http://www.achimthepooh.de/gifs/ausser_atem.gif[/img] [img]http://www.allposters.com/IMAGES/MMPH/168111_a.jpg[/img]

L'abandon fait le larron
(Marguerite de Navarre, Heptaméron)
Torna all'inizio della Pagina

Polly Peachum
c.s. alato


99 Messaggi

Inserito il - 11/03/2004 :  19:00:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[img]http://mapage.noos.fr/jeanmarais/images/orphee.jpg[/img]

In primo luogo non dovrà il Poeta moderno aver letti, né leggere mai gli Autori antichi Latini o Greci. Imperciocché nemmeno gli antichi Greci o Latini hanno mai letto i moderni.

(Benedetto Marcello, Il teatro alla moda)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted


14 Messaggi

Inserito il - 14/03/2004 :  13:43:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
(per Boboross che contempla il Male)

[img]http://www.daltramontoallalba.it/speciali/immagini/galleria21.jpg[/img]


"Che cosa c’era in quella, così bonaria, di Stalin? Che cosa in quella di un assassino cannibale? O di Saddam? Di Bin Laden? Di un organizzatore di terroristi suicidi? Soltanto appropriandosi o avendo in sé una parte di quella stessa tenebra si può forse arrivare a capire una tenebra che si presenta, nel suo integrale metastorico nichilismo, con una solidità di blocco roccioso precipitato da un cielo ignoto.
C’è del grandioso, in queste folle spagnole che oppongono la loro densità di visceri fatta grido d’angoscia e d’impotenza, la loro immensa aggregazione umana, ad un male che sarebbe arduo a Platone, ad Agostino, a Freud comprendere, perché è una faccia del male principiale rimasta fino a ieri nell’ombra. Da quale profondo viene? E perché?" (G. Ceronetti, La Stampa di oggi, domenica 14 marzo).




Torna all'inizio della Pagina

gabrilu
c.s. alato


88 Messaggi

Inserito il - 14/03/2004 :  15:55:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Messaggio inserito da ulrich

(per Boboross che contempla il Male)

C’è del grandioso, in queste folle spagnole che oppongono la loro densità di visceri fatta grido d’angoscia e d’impotenza, la loro immensa aggregazione umana, ad un male che sarebbe arduo a Platone, ad Agostino, a Freud comprendere, perché è una faccia del male principiale rimasta fino a ieri nell’ombra. Da quale profondo viene? E perché?" (G. Ceronetti, La Stampa di oggi, domenica 14 marzo).

=======
A parte il fatto che per fortuna le folle spagnole hanno già nel giro di poche ore cominciato a mostrare di non essere tanto imbecilli da essersi bevute tutte le frottole di Aznar&Co e dei suoi ambasciatori, dimostrando così che se anche continueranno a votar per il PePe lo faranno almeno consapevolmente e non perchè abbacinati, e sapendo per chi votano e perchè e non solo sulla base di un lifting più o meno mostruoso ....

..... non ho letto l'integrale dell'articolo di Ceronetti ma se il Nosto Amato ha scritto questo, mi pare siamo messi proprio male.

Mi sembra un'ottica 'nu poco onphaloeurocentrica, a dir poco...

(Molto piu' meglio assaje l'editoriale di Barbara Spinelli, credimi :-)


gabrilu (che sta leggendo "Dracula" di Bram Stoker e lo trova un libro molto, molto rilassante, in confronto a quello che succede intorno)
Torna all'inizio della Pagina

boboross
c.s. infuocato


397 Messaggi

Inserito il - 14/03/2004 :  19:47:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vengo chiamato in causa due volte( una , come dire?, de relato ) e vengo definito come uno che contempla il male.
Bah, non mi sembra. Il male, invero, lo incontro, coem tutti peraltro, e quasi mai, lo scrissi, mi sembra , quando qui si parlò di Fedor Michailovic, ha quest'aspetto affascinante e gli occhi azzurri alla Helmut Berger.
Sul punto: bellissimo lo spettacolo delle folle spagnole( molto meglio, of course, non ci fosse mai stato ), meno quello di un'élite politica che unisce all'arroganza la paura spudorata di perdere, sicché si attacca a qualunque cosa.
Ora, giusto per fare un'incursione sull'attualità, considerate che un governo ha preferito buttare la croce subito addosso a suoi connazionali, violenti, assassini ma pur sempre connazionali, piuttosto che, come sembrava ovvio, dato il quadro internazionale, a quelli che sembrano essere i veri responsabili.
Hanno mendicato, non mi pare usabile altro verso, persino una risoluzione ONU che menzionasse il gruppo terroristico che DOVEVA essere il colpevole. E tutto questo per una manciata di votarelli...
Ora, dico io, ma non hanno il vento in poppa? Non hanno il maelstrom a favore, tanto per usare una parola adoperata tempo fa da un grassone per giustificare tutt'altro che epici cambi direzionali?
Bah.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted


14 Messaggi

Inserito il - 15/03/2004 :  11:42:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
contemplare

[img]http://www.screamyell.com.br/secoes/red05.jpg[/img]

CONTEMPLARE: "voce dotta, dal lat. contemplari: "trarre qualche cosa nel proprio orizzonte"..." così comincia la voce nello Zingarelli.

Quando avevo ripreso il frammento dall'articolo di Ceronetti per Boboross, avevo in effetti esitato un attimo sul verbo da dedicargli, scegliendo infine quello che mi suonava più nobile: contemplare nel senso (significato 3 dello Zingarelli) di meditazione profonda e filosofica dei problemi: nel senso cioè in cui si "contemplano i Misteri"... benché poi l'assillante lavoro impiegatizio non me lo permetta, agognerei personalmente non poco a una vita seriamente contemplativa: come tanti del resto, no? - Come direbbe f.c., dunque, verso Boboross devo avere avuto un piccolo transfert.

[img]http://www.tvo.org/tfo/faitsail-08/images/blanc.jpeg[/img]


(Per Gabrilù: ieri avevo comprato un discreto pacco di giornali: la stampa, repubblica, corriere, sole, manifesto, foglio, trovando di gran lunga l'articolo di Barbara Spinelli il migliore sulla piazza: sarò probabilmente poco logico, ma godendo molto anche del - per me sempre un po' faticoso - articolo di Ceronetti: se sono in contraddizione l'uno con l'altro, e quindi io con me stesso, tanto per cambiare, non me n'ero accorto).
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 28  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
© Torna all'inizio della Pagina
Generated in 0.48 sec. Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03