Home | Profilo | Discussioni Attive | Utenti | Download | Cerca nel web | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 letture, scritture
 pensieri del tè (caffè, karkadè, camomilla...)
 italiani...popolo autodistruttore
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

tanascia
c.s. acquatico


74 Messaggi

Inserito il - 08/03/2007 :  23:09:54  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di tanascia  Rispondi Quotando
La virtù dell’anima che chiamiamo pazienza è un dono di Dio così grande che noi parliamo di pazienza anche riferendoci a colui che a noi la dona; e vi intendiamo la tolleranza con cui egli aspetta che i cattivi si ravvedano. È vero infatti che il nome "pazienza" deriva da patire, ma pur essendo vero che Dio non può in alcun modo patire, tuttavia noi per fede crediamo, e confessiamo per ottenere la salvezza, che Dio è paziente. Ma questa pazienza di Dio, come essa sia e quanto sia grande, chi potrà descriverlo a parole? Noi possiamo affermare che egli non può patire nulla, eppure non lo diciamo impaziente ma pazientissimo. La sua pazienza è dunque ineffabile, come è ineffabile la sua gelosia, la sua ira e gli altri moti somiglianti, che se noi pensassimo essere uguali ai nostri, dovremmo escluderli tutti. Noi infatti non ne proviamo alcuno che non sia congiunto a turbamento, mentre è assurdo pensare che la natura divina, che è impassibile, provi turbamento. Dio infatti è geloso senza invidia, si adira senza alterarsi, ha compassione senza addolorarsi, si pente senza doversi ravvedere d’un qualsiasi errore. Così è paziente senza patire. Ora dunque, per quanto il Signore me lo concederà e per quanto lo permette la brevità del presente discorso, parlerò sulla natura della pazienza umana, che noi possiamo acquisire e dobbiamo avere.
Torna all'inizio della Pagina

tanascia
c.s. acquatico


74 Messaggi

Inserito il - 08/03/2007 :  23:18:28  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di tanascia  Rispondi Quotando
..........la pazienza e' la virtu' dei forti.........
Torna all'inizio della Pagina

fiornando
c.s. oltre


573 Messaggi

Inserito il - 09/03/2007 :  18:05:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
davvero: parli come un libro scritto, una sacra scrittura. e tutti quei puntini dimostrano che la sai lunga, tu, sulla pazienza. orsù, deh, siamo impazienti, parlacene.
Torna all'inizio della Pagina

fiornando
c.s. oltre


573 Messaggi

Inserito il - 09/03/2007 :  18:17:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
anzi no, non importa: abbiamo già trovato il libro scritto, il dilectissimi nostri aurelii augustini de patientia liber unus.

me pareva, mepa.
Torna all'inizio della Pagina

tanascia
c.s. acquatico


74 Messaggi

Inserito il - 10/03/2007 :  15:07:34  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di tanascia  Rispondi Quotando
......dilectissimam nostri aurelii augustini de patientia liber unus.................
Torna all'inizio della Pagina

tanascia
c.s. acquatico


74 Messaggi

Inserito il - 10/03/2007 :  15:14:43  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di tanascia  Rispondi Quotando
.....la pazienza e' una virtu' che si acquista con la pazienza.......
Torna all'inizio della Pagina

fiornando
c.s. oltre


573 Messaggi

Inserito il - 11/03/2007 :  08:06:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
anche il latino...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
© Torna all'inizio della Pagina
Generated in 0.08 sec. Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03